Scrittura persuasiva nel blog

musante01La Scrittura persuasiva  è fonte di ispirazione di molti articoli.  Conoscere i segreti della scrittura persuasiva è come possedere la pietra filosofale: può determinare un grande successo nel mondo del business.

Sia chiaro! Il post non ha lo scopo d’insegnare la scrittura persuasiva: è una tecnica così complessa che un post non basta a spiegarne i segreti. Ogni nuovo metodo necessita di studio ed esercizio, non si scappa.

Lo scopo del post è parlarne per offrire qualche chiarimento e dare alcuni consigli sull’argomento

Argomento che potrebbe tornare utile a chi come me gestisce un blog e desidera aumentare le visite.

Di cosa si tratta?

La Scrittura persuasiva è definita anche scrittura ipnotica, e fa riferimento alla comunicazione che costringe  a rimanere incollati al testo con uno scopo preciso, indirizzare il lettore, per esempio,  all’acquisto di un prodotto. Non a caso ho parlato di scrittura che ben si adatta al business. I siti specializzati  nella vendita di  servizi o di particolari prodotti fanno largo uso della scrittura persuasiva, aiutati dai migliori Copywriters in circolazione. Non è esclusivo di un copywriter d’eccellenza, però, usare le tecniche della scrittura persuasiva.

Pensaci bene: forse nel blog che gestisci c’è da presentare una novità della tua professione,  lanciare un e-book, o solamente dare dei validi consigli perché siano seguiti. Anche per te è arrivato il momento di conoscere le tecniche di base della scrittura persuasiva!

Per chiarirti le idee: anche se lo scopo comunicativo del tuo blog esula dal commercio o da qualsiasi proposta lavorativa, conoscere i segreti di una scrittura convincente e coinvolgente – perdona la rima, ma i due termini ben si adattano a chiarire le caratteristiche della scrittura persuasiva-  può determinare il successo stesso del blog.

Ma non è tutto. Mi addentro in un campo minato e magari storcerai il naso: sono convinta che persino molti scrittori di narrativa usino la scrittura persuasiva. Per caso ti capita di non riuscire a staccarti dal romanzo che stai leggendo? Sei coinvolto totalmente nella storia?  Non è solo questione di trama o di personaggi, è probabile che lo scrittore abbia messo in atto i trucchi della scrittura persuasiva. Perché? In primo luogo per esercitare su di te il potere di una scrittura indimenticabile , poi per convincerti ad acquistare ogni opera futura a scatola chiusa. So a chi stai pensando… chissà se anche lui si avvale dei segreti della scrittura persuasiva!

Al di là della questione morale, che però ha la sua importanza, e cioè se usare una tecnica per persuadere il lettore a fare qualcosa o a seguire la storia che gli proponiamo, sia giusto o meno, chiariamo un aspetto fondamentale: la scrittura persuasiva non è un modo per ingannare il lettore. Se così fosse, il lettore (guai a sottovalutarlo!) se ne accorgerebbe. E un lettore deluso difficilmente torna sul blog o compra un nuovo libro del traditore. A me è capitato di rimanere totalmente avvinta dalla storia de “Il piccolo amico”  di Donna Tartt (è probabile che anche lei usi la scrittura persuasiva) e di aver subito una delusione tremenda nel finale. Il perché l’ho scritto qui. Non ho letto altro di suo. Avvincere qualcuno è accompagnarlo in un percorso, è stabilire con lui un implicito patto: “fidati di me, ti conduco io fino in fondo”, e i patti si rispettano.

5 regole d’oro

Non mi addentro nella scrittura persuasiva usata in narrativa,lascio agli esperti l’arduo compito. Cercherò di persuaderti a conoscere le tecniche persuasive per potenziare il tuo blog con 5 regole d’oro

  • Il fascino del perché: ricorda sempre di fornire al lettore una motivazione valida affinché segua ciò che consigli o acquisti ciò che proponi
  • La forza della ripetizione: ripeti ad inizio paragrafo, per due paragrafi e almeno in un titolo di paragrafo la parola chiave del post (la trovi nel titolo generale)
  • Il potere della chiarezza: chiarisci ogni probabile dubbio e previeni ogni domanda del lettore
  • La necessità di un  focus: focalizza l’obiettivo preciso del post e fai ruotare il discorso intorno all’obiettivo
  • L’attrazione della credibilità: sii credibile e autorevole, ricorda che il lettore si fida di te

Spero che le 5 regole ti siano utili. Se vuoi saperne di più ti consiglio delle letture specifiche… buona fortuna per il tuo blog!

http://amzn.to/2iU4pFq

Views All Time
Views All Time
Views Today
Views Today
Avatar for rosalia pucci

Info su rosalia pucci

Amante della scrittura, ha una sogno nel cassetto: pubblicare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*