“Parole incise” poesia

Tra il vento e il mare --- quadro Sabry Ingenito

Parole incise
con il cuneo
del dolore su fogli
di carne e pelle.
Solchi scavati dal
torrente dei ricordi
nella piana dell’anima.
Cosa ne sarà
di ogni
lacrima versata?

È uno schizzo d’onda

che erode la vita

in granelli di rena.

Le parole rilegano
i giorni e gli anni
come la colla
le pagine di un libro.

Views All Time
Views All Time
Views Today
Views Today

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.