Comunicare con stile

Comunicare con stile

Adottare una politica basata su una comunicazione civile non è un fattore primario per le Case Editrici, e non mi riferisco solo alle major che  non accolgono manoscritti dagli sconosciuti e non hanno alcun interesse a incoraggiare gli esordienti. Continua a leggere

“La  scrittura del mio libro? Un viaggio meraviglioso”

“La scrittura del mio libro? Un viaggio meraviglioso”

Considero Maria Teresa Steri un’amica, nonostante non l’abbia mai incontrata dal vivo. Quando ho fondato scrivere la vita nel 2013, mi sentivo un piccolo pesce in mezzo all’oceano. Padrona di … Continua a leggere

Il potere terapeutico della scrittura

Il potere terapeutico della scrittura

“La tentazione più grande è stata quella di voltarmi indietro.  Ma ho imparato a non farlo, una parte di me era  persa per sempre.  Mi gettai a capofitto a scrivere e a scrivere. Mi inventavo uomini e donne messi a dura prova dalla vita, che alla fine ce la facevano sempre.  Attraverso di loro, intanto, rielaboravo il dolore e  la paura e recuperavo granellini di speranza. Fino ad allora è stato un processo quasi inconsapevole.” Continua a leggere

Un luogo dell’anima

Un luogo dell’anima

Avete mai vissuto un istante di pura felicità nel contemplare un luogo?  Le parole possono appena svelare le emozioni che scuotono l’anima immersa nella perfezione, in cui cielo e terra … Continua a leggere

Immagina di essere uno scrittore… di una Visual Novel

Immagina di essere uno scrittore… di una Visual Novel

“Immagina di essere uno scrittore che ha appena ultimato il suo primo romanzo: bella vita, eh? Non quando scopri di doverlo riscrivere completamente, e che hai solo otto giorni di tempo per farlo! Impossibile? Non se puoi godere dell’aiuto… dei tuoi stessi personaggi! Ma sarai in grado di accontentare le loro strampalate richieste? ” Continua a leggere

Una cioccolata calda con Nadia Banaudi

Una cioccolata calda con Nadia Banaudi

Una piccola rivoluzione: basta con le chiacchiere dal parrucchiere. È il Caffè il luogo ideale dove ascoltare e raccontare storie. Come stiamo facendo io e Nadia Banaudi, seppure virtualmente, o come fanno due amiche che non si vedono da un po’. Continua a leggere

Lidia e le altre: quello che le donne non dicono

Lidia e le altre: quello che le donne non dicono

Anche il lessico si è adattato alla violenza contro le donne, un fenomeno che sembra non arrestarsi mai. La parola femminicidio è entrata nel linguaggio comune con una sentenza del … Continua a leggere

#Cosahosmessodileggere: sconsigli letterari

#Cosahosmessodileggere: sconsigli letterari

Tre letture cominciate sotto i migliori auspici e interrotte sul più brutto per mancanza del quid necessario ad arrivare senza sforzi all’ultima pagina. In fondo che altro si chiede a un libro se non di smorzare la fatica del vivere? Continua a leggere

Letture che ispirano

Letture che ispirano

“Mattina dopo mattina per cinquant’anni ho affrontato la pagina a venire senza difese e impreparato. L’ostinazione, non il talento, ha salvato la mia vita” P.Roth Continua a leggere

Ricomincio da due

Ricomincio da due

Se tornare alla routine lavorativa non è stato entusiasmante, il mio ritorno al blog mai come questa volta è così dolce . Durante la pausa estiva ho ricevuto ben due Liebster e questo mi dà la giusta carica per ripartire (che in questo campo perdere l’entusiasmo è un attimo!) Continua a leggere

L’arte di perdere

L’arte di perdere

La poetessa Elisabeth Bishop una volta ha scritto “l’arte di perdere non è difficile da imparare”. Così tante cose sembrano pervase dall’intenzione di essere perdute che la loro perdita non è un disastro. Continua a leggere

Cinque trucchi per trovare l’ispirazione

Cinque trucchi per trovare l’ispirazione

Un episodio banale, un luogo inconsueto, una frase gettata lì, tutto può essere fonte di ispirazione. L’importante è ascoltare, osservare e saper rielaborare. Continua a leggere